Come si riconosce un buon prodotto a base di Stevia?

Come si riconosce un buon prodotto a base di Stevia?

La Stevia è una pianta del Sud America dalla quale si può ottenere l'omonimo sostituto dello zucchero, che oggi gode di grande popolarità. Questo perché molte persone si sono rese conto che ci sono alternative più sane allo zucchero tradizionale che possono addolcire il caffè, i dolci o la vita stessa. Per questo motivo, qui vi diamo una panoramica dettagliata della Stevia. È davvero così buono come sostenuto o è un vero rischio per la salute?

Stevia rispetto allo zucchero

Pertanto, tutti dovrebbero riconsiderare seriamente il loro consumo di zucchero e considerare la sostituzione dello zucchero con alternative più sane. Spesso ne vale la pena, perché il caffè e altri alimenti non hanno un buon sapore con la sola dolcezza dello zucchero prodotto industrialmente!

Le diverse alternative di zucchero

"Via dallo zucchero" è il motto e verso le alternative di zucchero domestico dannoso. Prima di tutto, bisogna fare una distinzione tra i cosiddetti sostituti dello zucchero e i sostituti dello zucchero o dolcificanti naturali.

Ridurre il consumo di zucchero! Perché?

I sostituti dello zucchero sono molto popolari tra i consumatori. Prima di parlare della Stevia, spieghiamo da dove viene. In realtà è molto semplice.

È ormai noto che lo zucchero, se consumato regolarmente o in grandi quantità, non è esattamente benefico per la salute. Per gli atleti attivi, l'effetto del consumo di zucchero è diverso. Per loro, lo zucchero viene solitamente convertito in amido.

Per la maggior parte delle persone, tuttavia, l'esercizio non fa parte del programma giornaliero - soprattutto in quantità aumentate, lo zucchero o il fruttosio domestico viene convertito in grasso. A lungo termine, questo aumenta il rischio di molte malattie metaboliche.

Ridurre il consumo di zucchero e usare alternative allo zucchero

Ridurre il consumo di zucchero e usare alternative allo zucchero

Sciroppo d'acero, miele, xilitolo sono sostituti dello zucchero

I sostituti dello zucchero sono per lo più alternative di zucchero contenenti calorie, la cui gamma di utilizzo e il cui rapporto sono molto simili a quelli dello zucchero. Essi comprendono, per esempio, lo sciroppo d'acero, il miele di eritritolo e lo xilitolo. Hanno un buon sapore, sono molto popolari e di solito non hanno quasi nessun effetto collaterale.

I sostituti dello zucchero sono per lo più alternative di zucchero contenenti calorie.

Secondo gli studi, il miele naturale ha un effetto significativamente più positivo sui livelli di zucchero nel sangue rispetto allo zucchero convenzionale. Le persone che hanno problemi con le fluttuazioni di zucchero nel sangue possono raggiungere un livello molto più stabile con il miele. Lo sciroppo d'acero ha un effetto simile.

Sciroppo d'acero e miele

In generale, quando si acquistano sostituti dello zucchero (come il miele e lo sciroppo d'acero), assicurarsi che siano di buona qualità, poiché le differenze sono talvolta molto grandi.

Il miele biologico dell'apicoltore, per esempio, è di solito di qualità molto più alta del miele economico per lo più misto del supermercato.

I sostituti dello zucchero sono per lo più alternative di zucchero contenenti calorie

Eritritolo e xilitolo

Altri noti sostituti dello zucchero sono l'eritritolo e lo xilitolo. L'eritritolo si trova naturalmente nei frutti maturi ed è ottenuto attraverso la fermentazione dei carboidrati.

Lo zucchero di betulla ("xilitolo"), invece, non viene estratto dalla betulla finlandese, come spesso si suppone, ma è molto spesso prodotto dal mais. Il contenuto calorico di questa alternativa allo zucchero è solo il 40% in meno dello zucchero.

Il potere dolcificante, tuttavia, è un po' inferiore. Lo svantaggio è che ha un effetto lassativo se consumato in grandi quantità.

Il sostituto dello zucchero eritritolo è adatto ai diabetici

Il sostituto dello zucchero eritritolo è adatto ai diabetici

L'eritritolo è meglio tollerato rispetto ad altri alcoli dello zucchero e offre altri vantaggi. Con un indice glicemico pari a zero, l'eritritolo non ha alcun effetto sui livelli di zucchero nel sangue e, come sostituto dello zucchero, non ha calorie. Questo sostituto dello zucchero è adatto ai diabetici perché l'eritritolo viene metabolizzato indipendentemente dall'insulina.

L'eritritolo è anche una buona alternativa allo zucchero per l'intolleranza al fruttosio perché non influenza il metabolismo del glicogeno ed è privo di fruttosio.

Sostituto sano dello zucchero per i vostri denti, l'eritritolo aiuta a mantenere la mineralizzazione dei denti. Come dolcificante spruzzata miscela eritritolo e Stevia ha il vantaggio che può essere utilizzato 1 a 1 come lo zucchero. Il dolcificante Sprinkle è quindi molto più economico da usare rispetto all'eritritolo puro o allo xilitolo.

Lo sapevi? Questi sostituti dello zucchero sono spesso pubblicizzati come più sani di quanto non siano in realtà: per esempio lo sciroppo d'agave, lo sciroppo di datteri, lo sciroppo di fiori di cocco e! Spesso pubblicizzati come "superfoods", il loro contenuto di fruttosio è molto più alto di quello del saccarosio. I prodotti sono costituiti interamente da zucchero di canna e hanno poche sostanze nutritive.

Superfood è un termine di marketing, non scientifico. L'effetto dei superfoods manca di qualsiasi base scientifica e nel numero del 20.10.2016, Ökotest ha etichettato 21 superfoods nel test con Supertox. È meglio mangiare una dieta sana ed equilibrata con frutta e verdura fresca.

Eritritolo sostituto dello zucchero Eritritolo L'alternativa di zucchero senza zucchero

Dolcificanti: Stevia, Aspartame, Clyclamat Aspartam, Sucralosio, Acesulfam-K e Saccarina

I dolcificanti e gli edulcoranti non hanno calorie e hanno un potere dolcificante significativamente superiore a quello dello zucchero. Sono quindi chiamati anche dolcificanti intensivi.

Si fa una distinzione tra i dolcificanti naturali che si trovano in natura e i dolcificanti artificiali che sono prodotti sinteticamente.

Tuttavia, l'esperienza ha dimostrato che i dolcificanti prodotti artificialmente come l'aspartame, l'aspartame ciclamato, il sucralosio, l'acesulfame-K e la saccarina causano sempre effetti collaterali a lungo termine perché il corpo umano non è abituato ad essi dalla natura.

Allo stesso tempo, molti di loro non sono stati completamente studiati per escludere possibili effetti a lungo termine e per raccomandarli senza riserve. Ogni consumatore dovrebbe decidere da solo sul consumo.

I dolcificanti artificiali ad alto potere dolcificante includono: Aspartame, Acesulfame K, Ciciclamato, Saccarina, Sucralosio.

Stevia come sostituto dello zucchero e dolcificante

Cos'è la Stevia?

La Stevia è una pianta dal nome botanico "Stevia rebaudiana", chiamata anche "dolce, erba del miele o foglia dolce". In origine, la pianta della Stevia proviene dalle foreste pluviali del Sud America.

Gli indigeni del Paraguay e del Brasile usano la Stevia da migliaia di anni, e non solo per dolcificare. Si crede anche che questa erba sia stata usata per scopi medicinali, ad esempio per problemi di diabete e obesità.

Le foglie della pianta della Stevia

Oggi la Stevia è coltivata in tutto il mondo, ovunque le condizioni climatiche lo permettano. La Stevia viene coltivata non solo in Brasile e Paraguay, ma anche in Cina, Kenya, USA e anche in Europa.

La Stevia non è chiamata "erba dolce" per niente. I cosiddetti glicosidi steviolici sono responsabili della dolcezza della pianta: sono gli alcoli di zucchero polivalenti presenti nelle foglie. Grazie alle loro proprietà chimiche, si legano ai recettori della nostra bocca che trasmettono segnali di "dolcezza".

La Stevia è stata approvata per la prima volta come dolcificante in Giappone negli anni '70. Nel 2008, l'Australia, la Nuova Zelanda e gli Stati Uniti hanno seguito, e nel 2011, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) l'ha approvata in Europa a 4 mg per chilogrammo di peso corporeo.

Vantaggi e svantaggi del dolcificante naturale Stevia

Il dolcificante Stevia ha molti utenti e sta diventando sempre più popolare, ma non a tutti piace la Stevia. Ci sono anche alcune voci critiche. È davvero un sostituto dello zucchero sostenibile e sano? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della Stevia?

Addolcire il caffè con le compresse di dolcificante Stevia

Anche in natura, non ci sono cure miracolose senza svantaggi. I dolcificanti Stevia possono anche avere degli svantaggi, ma questi sono dovuti principalmente alla qualità degli estratti utilizzati.

La Stevia può avere i seguenti svantaggi:

  • La sensazione naturale di dolcezza può essere influenzata da un consumo eccessivo di Stevia.
  • I prodotti e gli estratti di Stevia a volte mostrano differenze estreme nella qualità e nel gusto
  • Retrogusto leggermente amaro con una qualità di prodotto molto bassa

In conclusione, si può dire che la Stevia ha sia vantaggi che svantaggi. Tuttavia, gli svantaggi del dolcificante sono principalmente legati alla qualità del prodotto e alla percezione soggettiva.

Uso universale del dolcificante liquido Stevia

Come riconoscere un buon prodotto e dolcificante a base di Stevia

Prodotto dolcificato con Stevia

La Stevia si trova in una varietà di prodotti, ad esempio birra, succhi di frutta, yogurt, marmellate, salse, cioccolato e dolci. Come consumatore, è difficile giudicare la qualità della Stevia utilizzata nei prodotti finiti lavorati.

Se vuoi comprare l'estratto puro di Stevia come dolcificante, questo è ovviamente più facile. Si può riconoscere la qualità di un buon prodotto di Stevia dalle seguenti caratteristiche:

La purezza è un fattore decisivo con la Stevia. Dovrebbe contenere almeno il 95% di glicosidi steviolici. Il rebaudioside-A ha le migliori proprietà gustative. Tuttavia, dovreste assicurarvi che il contenuto sia almeno dal 60% al 98%.

100% puro estratto di Stevia in polvere Rebaudioside-A 98%

Stevia | Il dolcificante naturale

Estratto di Stevia di alta qualità: Rebaudioside-A 98%

Ci sono pochissimi dolcificanti naturali senza danni noti a lungo termine. La Stevia è una di queste, che si ricava dall'omonima pianta. La pianta della Stevia è originaria del Sud America.

La Stevia è venduta come dolcificante in forma liquida, in polvere e in compresse. Tuttavia, la Stevia è anche contenuta in vari prodotti pronti come marmellata, ketchup, dolci, cioccolato o cola. Come altri dolcificanti, la Stevia ha un sapore unico.

Se vuoi usare la Stevia per dolcificare, devi assicurarti che il prodotto di Stevia sia di alta qualità. Lo si capisce dalla purezza; il contenuto minimo di glicosidi steviolici dovrebbe essere almeno del 95%.

I prodotti di Stevia di alta qualità usano il cosiddetto rebaudioside-A dal 60% al 98%. Questi hanno il miglior sapore e non sono amari se dosati correttamente.

Alcuni dei prodotti di Stevia attualmente disponibili sul mercato differiscono enormemente in qualità. Questo è decisivo per il gusto e l'effetto del dolcificante.

Si dovrebbe quindi guardare con attenzione quando si acquistano prodotti a base di Stevia. La regola della qualità sulla quantità dovrebbe avere la priorità nella vostra decisione di acquisto.

 

Indice glicemico per i dolcificanti naturali a confronto

Indice glicemico per i dolcificanti naturali a confronto

La Stevia offre questi vantaggi:

  • Dolcificanti di origine naturale
  • Fino a 450 volte più dolce dello zucchero domestico
  • Kann Heißhungerattacken verhindern | US National Library of Medicine National Institutes of Health
  • Senza calorie
  • Effetto antibatterico del patogeno della malattia di Lyme | European Journal of Microbiology and Immunology
  • Non influisce sui livelli di zucchero nel sangue | MNT
Come riconoscere un buon prodotto o dolcificante alla Stevia

Meno additivi contengono i prodotti di Stevia, più alta è la qualità.

Se vuoi risparmiare calorie, evita la forma in polvere della Stevia del supermercato. Sono spesso offerti con maltodestrina o sucralosio per facilitare il dosaggio. Il dosaggio è più facile con le compresse di dolcificante di Stevia e il dolcificante liquido di Stevia. La polvere di Stevia pura (estratto di Stevia senza additivi) offre un ottimo rapporto qualità-prezzo grazie al suo alto potere dolcificante e alla sua resa.

Facile dosaggio delle compresse di Stevia per le bevande. La Stevia è fino a 450 volte più dolce dello zucchero domestico! Per evitare un sovradosaggio del dolcificante, le compresse di Stevia richiedono i cosiddetti carrier. Per questo motivo, la Stevia in forma di compresse è molto adatta e pratica per gli spostamenti.

Un sapore sgradevole si verifica quando il dosaggio è troppo alto o quando si usano materie prime di Stevia di bassa qualità.

Compresse di dolcificante Stevia come dolcificante per il caffè

Quale dolcificante è meglio per il caffè?

Se ora vi state chiedendo quale sostituto dello zucchero per il caffè può sostituire lo zucchero nel caffè, incontrerete migliaia di opinioni diverse. Tuttavia, l'esperienza ha dimostrato che ci sono solo alcuni dolcificanti che vanno veramente bene con i diversi sapori del caffè.

Questi includono, soprattutto, i sostituti dello zucchero eritritolo e Stevia. Tuttavia, ognuno deve decidere da solo cosa gli piace davvero e cosa ha un sapore meno buono. Un'altra questione importante è se, alla fine, deve contare solo il gusto o se si vuole fare completamente a meno delle calorie.

Sapevate che il caffè in sé non contiene quasi nessuna caloria, purché facciate attenzione ad alcune cose fondamentali quando bevete il caffè?

Stevia: un sostituto dello zucchero adatto al caffè

La Stevia è diventata molto popolare come sostituto dello zucchero nel caffè. Questo è sicuramente il benvenuto in quanto è un sostituto dello zucchero naturale al 100%. Quindi diamo un'occhiata più da vicino a questo dolcificante naturale alternativo allo zucchero bianco da tavola.

Dolcificare il caffè con la Stevia

Stevia come dolcificante per il caffè

A differenza di molti altri dolcificanti, la Stevia evoca un piacevole sapore dolce nel caffè. La maggior parte dei bevitori di caffè vuole addolcire almeno un po' il suo caffè. Tuttavia, se volete che questo dolcificante sia più sano, è meglio evitare lo zucchero domestico e usare un'alternativa migliore come la Stevia.

La Stevia è uno dei sostituti dello zucchero più popolari e anche più sani tra i vari dolcificanti e sostituti dello zucchero disponibili. Consumato con moderazione, ha un piacevole sapore dolce. Stabilizza i livelli di zucchero nel sangue e non provoca voglie.

Il miele è un altro buon sostituto dello zucchero. È stato usato in molti modi per migliaia di anni. Sfortunatamente, il miele non ha un buon sapore nel caffè. Nella vita quotidiana, il miele è un buon sostituto dello zucchero. Per esempio, nella cottura, nel muesli o nei dessert. Per garantire la sostenibilità e la salute, per il miele vale la stessa cosa che per tutti gli altri prodotti: la qualità prima della quantità!

Gusta il caffè con la Stevia

Compresse di dolcificante Stevia per il caffè

Le compresse di dolcificante Stevia sono offerte in commercio con diversi ingredienti e qualità. Pertanto, una compressa di dolcificante di Stevia varia anche nel gusto a seconda del produttore.

Al momento dell'acquisto, fate attenzione alla lista degli ingredienti! Molte compresse di Stevia sono offerte con riempitivi come lattosio, destrosio, sorbitolo e inoltre con aromi. L'aroma di vaniglia è spesso usato per mascherare la bassa qualità dell'estratto di Stevia.

Indicazioni di prodotti come il 97% fatto con la Stevia sono fondamentalmente false. Le compresse di Stevia richiedono additivi per l'impacchettamento come i riempitivi: per permettere la compressione della massa. Anche i leganti per controllare la forza della compressa, i disintegranti per aiutare le compresse a dissolversi rapidamente.

Le compresse di dolcificante Stevia sono disponibili in un comodo dispenser. Il dispenser può essere ricaricato con ricariche di Stevia in modo ecologico e conveniente.

Le compresse sono ideali per dolcificare bevande calde e fredde. La comprovata forma in compresse permette un facile dosaggio, così puoi sempre addolcire le tue bevande esattamente secondo i tuoi gusti.

Dolcificare senza zucchero con le compresse di dolcificante Stevia

Uso universale del dolcificante liquido Stevia

La Stevia in forma liquida è molto più versatile. Per dolcificare yogurt, muesli, dessert e frullati, il dolcificante dalla bottiglia è molto facile da dosare. Ma anche qui, dovreste guardare il retro dei prodotti del supermercato.

Spesso ai dolcificanti liquidi vengono aggiunti fruttosio, sucralosio, destrosio o altri dolcificanti chimici. La lista degli ingredienti sull'etichetta ve lo dirà!

Come per la maggior parte dei prodotti, la sostenibilità si applica anche alla Stevia: purtroppo, questo è spesso difficile da riconoscere per i consumatori. Più un prodotto di massa è economico, più è probabile che non sia un prodotto sostenibile.

Le etichette biologiche o del commercio equo e solidale sono indicatori della coltivazione biologica e del commercio equo e solidale delle foglie di Stevia. Abbiamo familiarità con questi per il caffè e il tè, ma anche per la Stevia. Fondamentalmente, quanto segue si applica agli estratti puri di Stevia: Nessuna approvazione biologica nell'UE, tranne che per le foglie di Stevia.